Sfilata Haute Couture
Autunno-Inverno 2016-17

4 luglio 2016 - Parigi - 15:00 (GMT+02)

La collezione di haute couture autunno-inverno 2016 di Lucie Meier e Serge Ruffieux per Dior è un ritorno alle origini, alle basi stesse della Maison: gli atelier. Simbolicamente, la sfilata si svolge nei saloni del numero 30 di Avenue Montaigne: un'ambientazione intima per una collezione dedicata all'eccezionale savoir-faire degli artigiani della haute couture e alla poesia del loro lavoro.

Il tailleur Bar, vera e propria essenza della Maison Dior, è la principale ispirazione di Lucie Meier e Serge Ruffieux. Come un cuore pulsante, si avverte nell'intera collezione. Ma il riferimento non si limita esclusivamente alla forma - la silhouette simbolo costituita da una giacca attillata come una clessidra e da una gonna lunga - ma riprende tutti gli aspetti del tailleur Bar. A cominciare dalla sua palette originale, un brillante contrasto tra bianco e nero, che colora l'intera collezione.

Nero e bianco rivestono infatti una particolare importanza per Lucie Meier e Serge Ruffieux. L’associazione di questi due simboli rappresenta la dualità: maschile e femminile, storia e modernità. I creatori la considerano inoltre una metafora della relazione che intercorre tra loro: lavorare insieme per dar vita a un armonioso equilibrio tra due prospettive, divenire un tutt'uno, formare - giocando sulla diversità - un tutto che trascende le individualità.

Lo stesso Monsieur Dior adorava la giustapposizione dei due colori. "Il bianco è puro e semplice, e sta bene con tutto". E ancora: "Potrei scrivere un intero libro sul nero". Da queste citazioni couture nasce una palette in bianco e nero che invade materiali e stampe, come se prendesse vita una fotografia di Horst o Penn. Come un quadro di Picasso quando l'artista rifiutava il colore per concentrarsi sulla struttura, la collezione diventa uno studio di forme e silhouette.

La struttura del tailleur Bar è infatti reinterpretata. Lucie Meier e Serge Ruffieux iniziano dalla gonna, che qui dà vita a sperimentazioni su plissé, drappeggi degli abiti da sera o gonne lunghe. La fodera – con i suoi spessori di organza che danno corpo - diventa un abito a parte, come se il modello originale venisse visto ai raggi X. I volumi couture del New Look si fanno più leggeri, più contemporanei: è tutto lo spirito dell'atelier flou che si esprime attraverso l'atelier tailleur. La giacca è decostruita, allungata sulle falde o ruotata in verticale, donando in tal modo animazione e movimento: un nuovo look dallo spirito Dior.

Unico colore e solo ornamento, un oro dal ricamo scultoreo, ispirato al lavoro di César o di Claude Lalanne, riferimento anche all'Art brut.Jean Cocteau diceva di Dior: "Un genio sottile dei nostri tempi il cui nome magico racchiude 'Dio' e 'oro'". Quest'oro esalta la collezione donandole enfasi, i ricami si indossano come gioielli. Per l'occasione, i saloni Dior si impreziosiscono, parzialmente ricoperti da pannelli dorati, mentre i gioielli della collezione richiamano le forme scultoree e il posizionamento asimmetrico dei ricami.

Tutto celebra l'inimitabile savoir-faire degli atelier Dior, fonte di ogni bellezza.

Per saperne di più
Chiudere

Intervista a Peter Philips

AGGIUNGERE AL CALENDARIO
SELEZIONARE IL CALENDARIO
RICEVERE TUTTE LE NEWS SULLA SFILATA
Video della Sfilata, i Look, il Backstage e tanti altri contenuti esclusivi... segui il lancio in diretta su Dior.com.
SCEGLI LE NEWSLETTER CHE DESIDERI RICEVERE:
Tutti i campi sono obbligatori. Cliccando su Confermare, accetti di ricevere da parte di Dior informazioni sulle ultime novità e le offerte esclusive.
Tutti i campi sono obbligatori. Cliccando su Confermare, accetti di ricevere da parte di Dior informazioni sulle ultime novità e le offerte esclusive.
la Sua richiesta di iscrizione alla newsletter è stata confermata
SCARICARE L'APPLICAZIONE DIORMAG
L'applicazione può essere scaricata da più piattaforme.
SELEZIONA IL TUO OS

Sfilata Haute Couture
Autunno-Inverno 2016-17

04 Luglio 2016 - Parigi - 15H00 (GMT+02)

Inizio pagina

Cryptogramme

  • amex American Express
  • mastercard Visa Mastercard

In caso di domande sul CVV, chiamare il numero
+39 02 38 59 59 59 Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 e sabato dalle 10 alle 17.