Collezione CROCIERA 2014

Collezione
CROCIERA 2014

Vedere la Sfilata
Scoprire le silhouette
Le silhouette

Le silhouette

Scoprire
Silhouette

1

Cliccare e fare scorrere il cursore
per scoprire la collezione

Drag
L'ispirazione

L'ispirazione

Scoprire
L'ispirazione

SOTTO TUTTE LE LATITUDINI

Quel giorno il mare non era blu, bensì di un grigio azzurrognolo come se ne vedono raramente. Non era trasparente, né calmo, ma piuttosto profondo e misterioso, eco perfetta alla collezione che sfilava proprio sopra di esso. Sabato sera a Monaco, il mare era lo scenario naturale della collezione Crociera 2014 disegnata da Raf Simons per Dior. Installato sul molo, il cubo immacolato che accoglieva la sfilata si stagliava sullo sfondo infinito dell'orizzonte. Il mare sembrava riflettere sul suo manto generoso l'ingegnosa complessità che sfilava in passerella, delicatamente velata da una leggerezza apparente. Perché l'idea di Raf Simons è proprio questa: giocare con i veli e le trasparenze, conferendo agli abiti diversi livelli di interpretazione. Ingannevolmente semplice o apparentemente complessa, questa collezione è sempre decisamente sottile, ricca di sorprese e di contrasti. Ecco allora un cappotto di astrakan rosa che svela una culotte blu metallizzato; una giacca in lana nera che rivela un reggiseno in maglia rosa e verde; ma anche e soprattutto il pizzo che si indovina sul revers di una giacca, sul retro di un abito o sulla biancheria di cotone. Il pizzo è filo conduttore di questa collezione Crociera.

"I due elementi principali su cui mi sono concentrato sono il pizzo e l'idea di energia, spiega il direttore artistico delle collezioni Donna. Ha rappresentato per me una vera e propria sfida perché non avevo mai lavorato con il pizzo. Ho voluto rivisitare l'immaginario stesso di questo tessuto, dando un nuovo volto al pizzo che non lo facesse sembrare romantico, storico, o antiquato, ma leggero, brioso e pieno di energia."

Backstage

Backstage

Scoprire