18.04 IN PRIMO PIANO

CORRISPONDENZE

GALLERIA

Tra Victoire de Castellane e Christian Dior è in atto una conversazione preziosa, un variopinto dialogo fra l’alta moda e la gioielleria… Oggi una nuova campagna mette in scena questo scambio appassionato, che si concretizza nella collezione Cher Dior .

Primo piano sulle infinite sfumature di uno smeraldo: il suo colore scintillante affascina, le sue sfaccettature brillano di mille luci. Ma lo sguardo è già attratto da qualcos’altro, attirato dallo sfavillio dei diamanti, dalle tinte preziose degli zaffiri gialli, rosa, viola, dalla lucentezza dei granati e delle tormaline Paraïba… In questa nuova campagna, gli anelli della collezione Cher Dior  risplendonocome fuochi d’artificio, in un’ode al colore in cui le pietre preziose contrastano o si richiamano tra loro, si armonizzano o sono in contrapposizione.

«Sono i colori a dar valore ai gioielli. Donano luce al viso» , assicurava Christian Dior nel 1956. Con Cher Dior  Victoire de Castellane immagina una risposta a questa affermazione dello stilista. Una risposta ispirata e appassionata, che la creatrice inizia con un tono intimo – Cher Dior…  – e prosegue con il suo linguaggio, traducendo in gioielli il vocabolario della haute couture, imponendo la sua arte del colore, poetica e contemporanea.

ALTRI MEDIA

PRESENTE IN : IN PRIMO PIANO