10.04 DIOR NEL MONDO

NUOVI ORIZZONTI

IMMAGINE

La collezione Christian Dior haute couture primavera-estate 2014 è approdata a Hong Kong. Un invito a riscoprire la sfilata.

Siamo in un salone d’alta moda parigino sorto nel cuore di Hong Kong. Un salone come quello al numero 30 di Avenue Montaigne in cui Christian Dior presentò la sua prima collezione il 12 febbraio 1947. Vi si ritrovano le pareti modanate colorgris Trianon,le sedie a medaglione… Questa ambientazione è proiettata su un pannello e ci invita a viaggiare nel tempo e nello spazio, verso la Parigi del New Look . Attraverso una finestra in legno, si scorge una sarta impegnata nella confezione di un capo; spostando lo sguardo, si ritrova Christian Dior in persona intento a disegnare. Il flashback termina di colpo come all’alzarsi del sipario: gli ospiti scoprono la modernità della collezione di fronte alla vista urbana sulla baia che viene rivelata al termine delle videoproiezioni. Siamo a Hong Kong.

E siamo nel 2014: un gioco di trasparenze, di sovrapposizioni e un approccio contemporaneo all’esecuzione dei ricami e dei tagli sono ilfil rougedi tutta la collezione. I tessuti traforati donano leggerezza alla silhouette, le forme femminili sono ora svelate, ora nascoste, ora dissimulate. È una collezione astratta, all’insegna della poesia. La linea è apparentemente essenziale, ma cela al suo interno una costruzione complessa eseguita dagli atelier della Maison. Una spalla lasciata scoperta dall’asimmetria di un vestito; la manica di una giacca Bar  che si fa a palloncino all’altezza del gomito; un abito dalla vestibilità impeccabile che scolpisce perfettamente il corpo; una silhouette che termina in un paio di sneaker. Ecco la nuova idea di spensieratezza suggerita da Dior.

ALTRI MEDIA

PRESENTE IN : DIOR NEL MONDO