24.03 IN PRIMO PIANO

ALL'ORA DELL'AVENUE MONTAIGNE

GALLERIA

Mentre a Basilea si aprono le porte di Baselworld, l'immancabile appuntamento del mondo dell'orologeria,  DiorMag vi fa scoprire in anteprima Dior VIII Montaigne,  la nuovissima creazione orologiera della Maison, autentico omaggio all'indirizzo storico di Dior nella capitale francese.

30, avenue Montaigne : è per eccellenza l'indirizzo dell'eleganza parigina. L'indirizzo di una dimora padronale di proporzioni ideali e di stile raffinato, nel pieno centro dell'ottavo arrondissement, il quartiere del lusso e dei grandi alberghi, in cui il bel mondo cosmopolita si dà appuntamento. Quest'indirizzo, che oggi è diventato un mito, ha affascinato Christian Dior ben prima che diventasse un grande couturier:"è qui che mi sistemerò e in nessun altro posto!" ,ha confidato ad uno dei suoi amici. E questo desiderio si realizza infine l'8 ottobre 1946, quando Christian Dior fonda la sua sartoria. Al numero 30 dell'avenue Montaigne, lo stilista allestisce uno spazio lussuoso in un ambiente ovattato, in gradazioni di grigio, arredato nello stile francese del diciottesimo secolo.
Oggi, la Maison rende omaggio al suo indirizzo storico con Dior VIII Montaigne , una creazione orologiera dallo spirito couture decisamente parigino ispirata ai colori preferiti di Christian Dior:  acciaio nelle sfumature del grigio, "il colore neutro più elegante",  e del rosa,  "il colore più delicato" , quello dei fiori che amava tanto coltivare. Variazione prettamente femminile dell'orologio iconico della Maison, Dior VIII Montaigne  ha linee sensuali e morbide, un cassa affinata e, sul bracciale, delle piramidi dagli angoli smussati.

Ad ogni versione, il guardaroba si arricchisce di pezzi dall’inconfondibile stile haute couture, pensati per tutte le ore: l'indispensabile, che accompagna la donna attiva dal mattino alla sera, interamente in acciaio con un quadrante in madreperla bianca, o in versione bicolore; è un orologio da giorno, con un bracciale in alligatore nero; ed è anche un orologio da sera, un gioiello che illumina le notti di festa, nella versione Grand Bal , in cui la massa oscillante, posta sulla parte anteriore del quadrante, è rivestita di madreperla colorata, come un abito pieghettato a raggi che volteggia al ritmo della danza.

ALTRI MEDIA

PRESENTE IN : IN PRIMO PIANO