09.07 L'UNIVERSO DIOR

SPAZIO-TEMPO

GALLERIA

Lunedì pomeriggio, Raf Simons ha presentato la collezione Haute Couture autunno inverno 2014-2015 per Dior nei giardini del museo Rodin a Parigi. Scopri la scenografia della sfilata.

Entrando nei giardini del museo Rodin, a Parigi, nulla lasciava trasparire l'universo racchiuso nell'immenso anfiteatro bianco contrassegnato solo dalle quattro lettere D-I-O-R. All'interno, era come se un vascello spaziale avesse appena toccato terra nel pieno centro di Parigi. Gli invitati hanno preso posto nelle sedie Napoleone III in lacca nera disposte a cerchio in uno spazio luminoso con pareti tappezzate di orchidee bianche dai pistilli con riflessi alternati viola e gialli, riflesse all'infinito in un gioco di specchi. In questo sottile contrasto tra l'argentato futuristico degli specchi e la delicatezza dei fiori cari a Christian Dior, gli invitati si sono imbarcati per un viaggio Dior scandito da otto scali, otto universi, otto epoche rivisitate dalla visione contemporanea di Raf Simons. Sulle note elettriche del gruppo rock americano Sonic Youth, le modelle entravano in scena da varie porte scorrevoli per sfilare su una passerella circolare che sembrava trasformarsi, in base all'estro delle silhouette, in una macchina per viaggiare nel tempo, tra il passato e il futuro della Maison.

ALTRI MEDIA

PRESENTE IN : L'UNIVERSO DIOR