23.01 L'UNIVERSO DIOR

INSOSTENIBILE LEGGEREZZA

GALLERIA

Sneaker con fiori ricamati, scarpe décolleté dai colori pastello e gioielli discreti: gli accessori della sfilata haute couture primavera-estate 2014 trasmettono la stessa aggraziata leggerezza delle silhouette disegnate da Raf Simons.

È una donna moderna, sofisticata ma contemporanea, delicata e allo stesso tempo energica: una donna-fiore in continuo movimento. È facile immaginarla sfilarsi le scarpe décolleté da gran sera per calzare un paio di sneaker e lanciarsi fuori dalla passerella, leggera, libera di correre e di danzare tutta la notte…
Le calzature evocano il dinamismo di una donna che passa di continuo da una vita all’altra: delle scarpe da ginnastica dalle linee femminili, con delicati ricami di perle e fiori in tessuto, donano alla silhouette couture uno stile casual decisamente moderno.
La sua spensieratezza traspare in tutto quello che indossa, in ogni singolo accessorio, firma discreta di una donna che non si ferma davanti a niente. La delicata catenina che le cinge il collo e le avvolge le

dita somiglia a un nastro-gioiello annodato frettolosamente prima di uscire. Sui tacchi alti delle sue richelieu argentate, il cui cinturino si chiude attorno al polpaccio come un’armatura delicata, ha l’aspetto futuristico di una seduttrice in cerca di conquiste. La sua delicata sensualità si scorge perfettamente quando incede calzando décolleté rosa cipria, verde acqua o azzurre: in questi toni pastello, le scarpe slanciano la gamba come una giarrettiera, rendendo evanescente il confine tra abiti e biancheria intima, tra il fasto couture in cui si avvolge la donna Dior e l’intimità che suggerisce con discrezione.

ALTRI MEDIA

PRESENTE IN : L'UNIVERSO DIOR