DIORMAG

22 Giugno
novità

Nuovo volto 

Jennifer Lawrence, attrice e musa Dior, sarà il volto della nuova fragranza immaginata da François Demachy, l'inimitabile profumiere-creatore della Maison.

19 Giugno
novità

Le novità La Rose Dior

Con le sue nuove creazioni, Victoire de Castellane, Direttrice Artistica di Dior Joaillerie, propone una fuga bucolica in cui la natura si rivela più poetica che mai.

Nella collezione La Rose Dior sbocciano novità. In omaggio al fiore preferito di Christian Dior, Victoire de Castellane ha immaginato un anello e una collana Rose Dior Pré Catelan adornati da diamanti. Altro omaggio all’eredità della Maison, la creatrice immagina un’ape, in riferimento allo stilista-fondatore che, durante la preparazione delle sfilate, paragonava i suoi atelier a un alveare. Si ritrova dunque questo motivo su un anello e un paio di orecchini. Infine, a completare la collezione, dei diamanti risplendono su un anello Bois de rose.

19 Giugno
novità

L’intervista a Peter Philips

Dietro le quinte di una sfilata, Peter Philips ci parla della nuova linea Dior Backstage.

Packaging di facile utilizzo e texture semplici da applicare, senza dimenticare le tonalità che si adattano a ogni carnagione: Peter Philips ha immaginato tutte le sfaccettature di una linea di make-up intuitiva. 

18 Giugno
novità

I must-have delle sfilate

Dior reinventa il make-up con Dior Backstage. Ispirata alle esigenze dei make-up artist e creata da Peter Philips, Direttore creativo e dell'immagine del Make-Up della Maison, questa linea di make-up è stata pensata per tutte le donne che desiderano un risultato professionale.

“Con Dior Backstage, desidero mettere la mia esperienza a disposizione di tutti. Il mio team è in grado di lavorare ovunque, nell’effervescenza delle sfilate” spiega Peter Philips. Forte dei suoi vent’anni di esperienza tra shooting e sfilate, propone con questa nuova linea i must-have dei make-up artist per ogni routine beauty.

 

Vero e proprio must, il nuovo Face and Body Foundation si declina in quaranta tonalità universali affinché ogni donna trovi quella che più le si addice. La sua texture, da lavorare con le dita o con il pennello, regala dunque un’intensità su misura svelando la luminosità della pelle. Questo fondotinta innovativo contiene una formula waterproof inedita denominata “Runway Proof” che resiste al caldo e all’umidità dei set delle riprese e delle sfilate. Per un utilizzo intuitivo e rapido, il flacone è stato ideato per erogare la giusta dose e svelare i colori al primo colpo d’occhio.

La linea prevede anche due palette per il viso. Ricca di pigmenti, la Glow Face Palette dalle texture fondenti e concentrate di madreperle dona una naturale luminosità in una formula leggera: il glow. La Contour Palette, invece, presenta tutte le nuance per un contouring perfetto. Attraverso colori chiari che attirano la luce e altri più scuri e mat per scolpire l’ovale del viso, svela texture finissime che si fondono sulla pelle.

Infine, lo sguardo si veste delle due armonie della Eye Palette, composte ciascuna da otto tonalità e due finish, mat o iridescente. La texture cremosa permette un effetto lunga durata e “intensifica la resa del colore successivamente applicato” spiega Peter Philips.

Per soddisfare le esigenze make-up, la linea Dior Backstage comprende anche una palette labbra che propone tre tonalità di gloss volumizzante, tre nuance di rossetto dal finish satinato e tre mat diversi. Per le sopracciglia, una cera fissante e due ombretti in polvere sono inseriti in ognuna delle due Brow Palette. Dal momento che accessori validi sono essenziali per un’applicazione perfetta, sono stati creati quattordici pennelli che rispecchiano il resto delle novità per rispondere alle esigenze dei professionisti e alle aspettative di ogni donna.

17 Giugno
novità

Lato backstage

Nel backstage di una sfilata, appena prima di scendere in passerella, Bella Hadid, modella e volto del make-up Dior, Ruth Bell, Chu Wong e Manuela sono truccate con le creazioni Dior Backstage immaginate da Peter Philips, Direttore creativo e dell'immagine del Make-Up della Maison.

Più articoli