La tela CD Diamond: un tributo alla storia della Maison

Disegnato in origine da Marc Bohan, il motivo CD Diamond fece il suo debutto in occasione della collezione prêt-à-porter Miss Dior del 1974. Le iniziali “CD”, rivisitate con un’elegante forma a rombo, divennero così un affascinante emblema dello stile Dior. All’epoca il motivo fece la sua comparsa su camicie, sciarpe, gonne e accessori da uomo. Oggi, riproposto in una nuova versione reinterpretata da Kim Jones, torna a decorare l’emblematico tessuto in tela della collezione Dior Uomo Estate 2022, realizzato con cura negli atelier italiani della Maison.

Questo inconfondibile motivo all-over, reso immediatamente riconoscibile dalle sue curve naturali e sinuose, viene disegnato inizialmente a mano. Dopodiché, i fili di cotone vengono intessuti con un telaio per creare una tela morbida e leggera, arricchita successivamente con un rivestimento biologico che la rende più resistente e adatta agli spostamenti. Nel frattempo, le lettere “CD” vengono applicate al tessuto con una tecnica di stampa serigrafica che dona loro rilievo e profondità.

Disponibile in tre colorazioni, grigio Dior, nero e caffè, la tela viene infine ritagliata dagli artigiani seguendo un minuzioso motivo, per poi essere utilizzata per decorare le creazioni di pelletteria della Maison. Fra i meravigliosi oggetti ornati con questo nuovo emblema dal fascino contemporaneo spiccano la classica borsa Saddle, lo zaino Dior Hit the Road e la custodia Dior Lock. Simbolo di modernità e quintessenza dello spirito Dior, la tela CD Diamond testimonia ancora una volta l’eccellenza artigianale delle Petites Mains della Maison.