Collezione Marrakech

  • Ispirata all’inedito dialogo culturale tra Dior e il Marocco, celebrato da Maria Grazia Chiuri durante la sua sfilata crociera 2020, la collezione Marrakech, firmata Cordelia de Castellane, invita a viaggiare alla scoperta dei palazzi fiabeschi di questa città: dal luogo che ha ospitato la cerimonia di benvenuto Dior - lo splendido El Bahia - a quello in cui si è tenuta la sfilata - il palazzo El Badi, detto “l’incomparabile”. Le creazioni della collezione sono un omaggio della Maison ai ricchi savoir-faire marocchini. In maiolica francese o in vetro, si affiancano alla biancheria da tavola decorata a mano o agli splendidi vasi e ceramiche realizzati in collaborazione con l’artista Anne Agbadou-Masson.