SFILATA HOMME ESTATE 2020

Il passato si racconta al futuro. Il concetto di reliquia, che racchiude in sé l’idea di evoluzione continua, esplorazione e scrittura della storia, rappresenta il fondamento stesso delle maison de couture. Le case di moda incarnano il legame vivente e tangibile con il passato celebre di un’altra epoca, testimoniando il potere della memoria. Per la sua collezione Estate 2020, Kim Jones, Direttore Artistico delle collezioni maschili di Dior, esplora questa idea collaborando con l’artista americano Daniel Arsham, la cui opera si propone di indagare l’archeologia del nostro presente. Il risultato celebra il patrimonio della Maison Dior, in costante evoluzione.

SILHOUETTE

01 / 49

SCENOGRAFIA

  • All'Istituto del Mondo Arabo di Parigi, Kim Jones ha presentato la sua collezione Estate 2020, celebrazione contemporanea del patrimonio della Maison Dior.

    Foto di Adrien Dirand

LE CELEBRITÀ

  • J Balvin, Kate e Lila Moss, Kelly Osbourne, Christina Ricci e molte altre celebrità erano presenti venerdì a Parigi in occasione della sfilata della collezione Uomo Estate 2020 di Kim Jones.  

IN PRIMA FILA

  • Scopri gli invitati in prima fila come se fossi tra loro!

    Foto di Karl Hab

ACCESSORI

  • Tutte le immagini degli accessori iconici della collezione Estate 2020.

    Foto di Jackie Nickerson

SAVOIR-FAIRE

  • Il savoir-faire della Maison attraverso le immagini della collezione Estate 2020.

    Foto e video di Lognon e Lemarié

BACKSTAGE

  • Scopri i backstage della sfilata Estate 2020.

    Foto di Alfredo Piola

INTERVISTA A PETER PHILIPS

  • Peter Philips, Direttore creativo e dell'immagine del Make-Up Dior, svela le sue fonti di ispirazione e parla del beauty look immaginato per questa sfilata.

COLLABORAZIONE CON DANIEL ARSHAM

  • Dopo aver intrapreso collaborazioni inedite con gli artisti KAWS, Hajime Sorayama e Raymond Pettibon, Kim Jones dialoga, per la sua collezione estate 2020, con l’americano Daniel Arsham. Un incontro intessuto come un’odissea nel futuro, ispirato alla storia della Maison, che sprigiona un’energia creativa in tutte le direzioni: dalle silhouette agli accessori passando per la scenografia.