Lampada portatile Corolle

Altra declinazione disponibile

Omaggio alla prima collezione di Christian Dior*, la lampada portatile Corolle è stata sviluppata per Dior Maison in collaborazione con il designer francese Noé Duchaufour-Lawrance, che si è ispirato alla linea degli abiti disegnati dallo stilista. “Volevamo ritrovare quella semplicità evidente e raffinata che contraddistingue lo stile della Maison Dior, con i suoi colori cipriati”, sottolinea il designer, noto sia per le sue scenografie architettoniche, sia per le sue creazioni di mobili e oggetti.
La campana in vetro della lampada è stata soffiata a bocca a Meisenthal, nel Centro Internazionale di Arte Vetraia, secondo la più pura tradizione del savoir-faire d’eccellenza, un patrimonio che Duchaufour-Lawrance ha voluto celebrare rivisitandolo a sua volta con il proprio senso di modernità, guidato dalla sua ricerca sperimentale. Sovrastata da una cinghia di pelle appositamente realizzata in un laboratorio di Limoges, ogni lampada è unica – frutto della nobile arte dell’artigianato – e declinata in una tonalità preziosa, ambra o rosa, colore preferito di Christian Dior che lo vedeva come “il più delicato tra i colori”.
Sono possibili quattro diverse illuminazioni, attivate in maniera tattile (basta sfiorare la lampada per accenderla istantaneamente) per questa creazione dalle linee pure, autentico oggetto d'arte, la cui edizione è limitata a 100 esemplari per colore.
 
* Il rivoluzionario New Look era composto dall’iconica linea Corolle e dalla silhouette detta En 8.

Referenza : HYC03BCC0U_C400

Consultato di recente